fbpx Skip to main content

È la vigilia di una partita che non è come le altre. Il derby con il San Vitale è una sfida che ha sempre un sapore diverso.
Quasi tutti i 22 che scenderanno in campo si conoscono anche nella vita di tutti i giorni. Per questo si vorrà dare fondo a tutte le energie per aver la meglio sui cugini.
Mister Rutzittu, che di altri derby è stato protagonista (gol con la maglia del Genoa in un derby della Lanterna in Coppa Italia) ci tiene a caricare i suoi. E ci tiene a sottolineare anche ciò che di bello si è visto a Sossano.

A Sossano abbiamo vinto e convinto, giusto?
Abbiamo fatto davvero bene. Mi sono piaciuti soprattutto il ritmo alto mantenuto gran parte del match. Peccato non averla sbloccata già nel primo tempo, non abbiamo concretizzato le occasioni create.

Una volta segnato non c’è stata storia…
Sì esatto. Da quando abbiamo sbloccato il risultato siamo stati padroni del campo praticamente sempre. Abbiamo concesso a loro solo un tiro, con risultato già aquisito.

Che derby ci attende?
I derby sono sempre partite diverse dalle altre. E se il nostro approccio non e com’è nelle ultime partite potremmo trovare delle difficoltà.

Che spirito vuoi vedere in campo?
Sono convinto che i ragazzi si faranno trovare pronti a disputare un’altra partita di spessore. E vorrebbe dire una finale in meno da fare!