fbpx Skip to main content

La sfida di domenica in casa del Castelgomberto sa di scontro diretto.
I rivali hanno 4 punti i meno dei neroverdi e sono assetati di vittorie per entrare di diritto nella corsa per i primi posti.
Il Castelgomberto, tra l’altro, ha sconfitto il San Pietro nella gara di andata.
Pertanto mister Rutzittu non mancherà a far capire ai suoi che il match è fondamentale, anche perché c’è da migliorare qualcosina dalla scorsa partita.

Mister, che dire dopo la vittoria con l’Altavalle?
Siamo andati molto bene il primo tempo. Abbiamo giocato come avevo chiesto, con più precisione in trasmissione palla e più ordinati in fase di possesso e non. Nel secondo bisognava chiudere prima la partita, con 2/3 occasioni importanti. .

Poteva finire diversamente?
Sì, infatti. Se l’arbitro avesse dato il rigore che probabilmente ci stava, può essere che adesso parliamo di un altro risultato.
L’Altavalle premeva molto.

Domenica sfida cruciale…
A Castelgomberto la partita sarà molto difficile sotto tutti i punti di vista. Andiamo ad affrontare una squadra che viaggia come media punti da primi posti in classifica. Calcolando che all’andata alla quarta giornata aveva 0 punti, ora è a ridosso di noi. Questo la dice lunga sulla caratura della squadra.

I ragazzi sono carichi?
Certo! Sono sicuro che i miei ragazzi daranno alla partita l’importanza che merita. E dobbiamo essere pronti sotto ogni punto di vista!