fbpx Skip to main content

Domenica scorsa la debacle di Soave non ci voleva.

Si è perso terreno in classifica e da qui a Natale ci saranno partite da affrontare con il coltello tra i denti.
Bisogna voltare in fretta pagina dopo la giornata grigia in terra veronese.

Queste le intenzioni di Mister Rutzittu, amareggiato dalla prestazione dei suoi:

Mister, cos’è successo con il Soave?

E vero che i ragazzi hanno messo in campo una prestazione non all’altezza delle loro potenzialità ma è anche vero che gli errori fanno riflettere e crescere. Ci siamo confrontati questa settimana e insieme abbiamo capito cosa dobbiamo modificare e su cosa dobbiamo puntare.

È stato un brutto colpo anche per la classifica…
Purtroppo sì. Non possiamo permetterci dei cali di prestazioni così se si vuole rimanere nelle prime posizioni.

Può capitare una giornata no…
Vero, ma i campionati si vincono portando a casa i tre punti anche in partite come quella di domenica scorsa: insidiose e pesanti.

E adesso?

La giornata di domenica è stata per tutti noi come una frustata che ci ha portato dal trotto al galoppo.
Ora ci accompagna la voglia di rinascita, siamo molto motivati e metteremo in campo determinazione e grinta. Ne sono sicuro.

Domenica al Giuriato arriverà la capolista Lonigo, bisogan fare i tre punti per ricucire in classifica. Non esiste ne se ne ma.

Orgogliosi e fieri sempre!!!