fbpx Skip to main content

Il tour de force natalizio continua per la prima squadra.
Domani si va a Brendola nella tana della capolista per un match difficile ma affascinante.
I neroverdi arrivano a questo impegno col vento in poppa dopo aver sconfitto l’ex prima in classifica Lonigo.
Sarebbe bello averci preso gusto e far bottino anche con la nuova regina Brendola.
Per questo mister Rutzittu tiene sull’attenti i suoi ragazzi, chiedendo un’altra grande partita come con il Lonigo.

Partita da incorniciare domenica scorsa.
Domenica abbiamo disputato la partita che voglio vedere sempre se si vuole puntare a vincere. C’è stata cattiveria, sacrificio, e ordine tattico (e un pizzico di fortuna che non guasta!)

Ti ha convinto il Lonigo come squadra da primi posti?
Il Lonigo è arrivato al Giuriato senza aver mai perso e con solo 8 gol al passivo fino a domenica dopo 13 giornate. Non può essere solo un caso o fortuna.

Quindi bravi noi.
Loro erano una squadra giovane, ma con corsa e qualità quindi siamo stati bravi noi a nascondere le loro qualità e potenzialità.

E per ripetersi con il Brendola?
Come con il Lonigo, limitare le loro indubbie qualità e far valere le nostre. È l’unica ricetta se vogliamo portare a casa punti.

Sarebbe un altro bel regalo da mettere sotto l’albero neroverde.