fbpx Skip to main content

Deciso passo in avanti del San Pietro che vince 3 a 0 sul Real Brogliano.
La partita si preannunciava delicata dopo la prestazione opaca di Grancona.
Gli ospiti sono arrivati al Giuriato a caccia di punti per tenersi a debita distanza dalla zona retrocessione. Invece la squadra di Rutzittu deve continuare a rimanere in scia del treno di testa.
I neroverdi sono padroni del campo senza però creare grossi pericoli, mentre il Brogliano ci prova con qualche incursione ben respinta dalla retroguardia locale.
Momento decisivo a metà tempo: contrasto al limite tra il portiere ospite e Pegoraro. L’attaccante neroverde conclude ugualmente, ma per l’arbitro il contatto è meritevole del fallo e dell’espulsione del portiere. La decisione ha lasciato molte perplessità.
In superiorità numerica il San Pietro va in vantaggio solo nel finale di tempo. Da corner la sfera giunge a Maccà che tira dal limite, il portiere respinge come può e Pegoraro firma l’1-0 sul tap-in.
Al ritorno in campo il San Pietro parte subito in quarta. Grande azione di Faccin sulla destra, cross al bacio per Trevisan che scaraventa in rete.
Tris poco dopo con il portiere del Brogliano che frana su Pegoraro in area e dal dischetto Trevisan non sbaglia.
Da qui in poi il match si spegne di intensità e non succede più nulla.
I ragazzi di Rutzittu trovano un importante successo per restare nell’affollata parte alta della classifica, con 6 squadre in 9 punti.