fbpx Skip to main content

Non comincia bene il 2020 in casa neroverde. Finisce 0 a 0 tra Grancona e San Pietro, con la squadra di Rutzittu che scivola al quinto posto.
Questo match purtroppo si ricorderà soprattutto per il grave infortunio a Chiarello.
L’ attaccante in un contrasto a metà ripresa cade male e riporta la frattura scomposta di ulna e radio.
Dispiace molto per il giovane classe 98, anche perchè la sua velocità in fascia mancherà parecchio.
Partita sottotono per il San Pietro, impreciso nei passaggi e poca rapido nella manovra.
Nel primo tempo Chiarello va vicino al gol due volte. La prima a tu per tu con il portiere e poi una traversa, sempre con al volo.
Secondo tempo il Grancona si fa pimpante e grintoso. Invece la squadra ospite è incapace di invertire la rotta. Dopo l’infortunio di Chiarello i neroverdi perdono vitalità davanti.
Nel finale il San Pietro si riversa in avanti e creano un’occasione con Faccin e con Trevisan. Poi recriminano per un mani in area ( abbastanza netto ) su tiro di Trevisan.
Il Grancona si vede deviare una punizione sul palo da Meggiolaro.
Questa prestazione è stata deludente rispetto le precedenti. Ora ci sono due gare in casa per rialzare la testa.